Naturavetal, cibo per cani Canis Plus è naturale veramente!

Oct 15 , 2021

Simone Zaramella

Naturavetal, cibo per cani Canis Plus è naturale veramente!

Naturavetal produce il cibo per cani Canis Plus, un alimento completo e naturale pressato a freddo. Consigliato dai veterinari Barf.

Naturavetal, il cibo per cani che in Germania ha fatto tanto successo, finalmente anche in Italia! La filosofia che sta alla base della produzione di Canis Plus è di fare tutto il possibile per il benessere degli animali.

Le caratteristiche principali di questo cibo per cani sono:

  • Carne di prima qualità, più del 60% prima dell’essiccazione
  • Contiene solo pollame, agnello, coniglio o salmone freschi
  • Senza sottoprodotti animali come unghie, piume e corna
  • Complesso DogProMin di alghe ed erbe dalle proprietà benefiche
  • Con vitamine e minerali naturali allo stato puro
  • Con olio di salmone (acidi grassi Omega 3, 6 e 9)
  • Pressato a freddo, quindi non perde i nutrienti e gli oligominerali presenti nelle eccellenti materie prime
  • Non si gonfia nello stomaco e quindi facile da digerire
  • Senza eccipienti o riempitivi, per cui basta una piccola dose di mangime al giorno
  • Non ci sono frumento, soia e derivati del latte
  • Non contiene glutine
  • Privo di coloranti, aromi, conservanti e organismi geneticamente modificati
  • Senza additivi sintetici
Prova a controllare gli ingredienti del tuo attuale mangime. Ci sono indicati gli additivi per chilogrammo? Questo significa che il produttore ha molto probabilmente cotto il mangime ad una temperatura tale per cui tutte le vitamine e gli oligominerali sono stati eliminati. Ecco quindi che è costretto a reintrodurli in forma sintetica. Gli additivi sintetici non sono assimilabili come quelli che si trovano negli alimenti di qualità e vengono in buona parte espulsi dall’animale dopo la digestione. Inoltre gli additivi sintetici possono modificare il comportamento del cane, a causa delle sostanze neurotossiche e i conservanti sintetici in essi contenuti. Di conseguenza, questi conservanti e additivi sintetici possono scatenare diverse patologie, per le quali si registra un continuo aumento negli ultimi anni. Queste patologie possono essere allergie, reazioni cutanee, problemi del tratto gastrointestinale, patologie renali ed epatiche, cancro, discinesia e problemi alle articolazioni. Fortunatamente tutti noi abbiamo la possibilità di intervenire ed evitare che questo possa accadere, scegliendo un cibo per animali naturale e senza additivi. Quello di NaturaVetal, ad esempio.

Abbiamo provato Naturavetal sulla nostra cagnolina

Quando noi di Natura Animali siamo venuti a conoscenza di Canis Plus NaturaVetal abbiamo capito immediatamente che è il cibo per cani giusto. Abbiamo preso subito un sacco di Canis Plus al Salmone per cani di piccola taglia da cinque chili e lo abbiamo fatto provare alla nostra Angie, un Jack Russell di circa due anni. Angie non ha mai mangiato di gusto, nonostante avessimo sempre comprato mangime premium per lei, è sempre stata inappetente. Qualche boccone, poi una pausa, qualche altro boccone, un giretto e molto spesso la ciotola rimaneva mezza piena. Quindi quando le abbiamo dato la prima razione di Canis Plus, siamo rimasti stupiti, perché lo ha mangiato tutto senza fermarsi un momento.

Perché siamo convinti del cibo per cani Naturavetal?

Abbiamo aspettato un mese prima di scrivere questo articolo, poiché volevamo essere sicuri che non ci fossero “effetti collaterali”. Angie dal primo giorno non ha mai smesso di mangiare con gusto, ogni volta aspetta davanti alla ciotola la sua razione, scodinzolante. Ora il manto è rinfoltito e morbido come la seta, beve acqua e fa tanta “plin-plin”. Non ha più vomitato, mentre prima ogni tanto accadeva, insomma con Naturavetal sta benone.

naturavetal 3

Il lupo, unico progenitore di tutti i cani

Per farvi capire l’importanza di un cibo sano e naturale, dobbiamo partire dall’inizio. Tutte le razze canine, dalla più piccola alla più grande, hanno un unico progenitore comune, il lupo. Ma come si ciba il lupo? Rincorre la preda, la assale e la mangia. Mangia i muscoli, mangia gli organi interni, il cuore, i polmoni, il cervello e anche l’intestino, con tutto ciò che contiene. Quindi anche frutta e vegetali. Da questo consegue che i cani sono animali carnivori, mangiano carne e non cereali. I cereali sono tollerati in moderate quantità ma devono essere molto ben cotti. Non devono contenere glutine, per cui meglio evitare il frumento. Secondo la dieta Barf, il cibo da dare al cane è costituito di ossa polpose (crude e con la carne ancora attaccata all’osso), interiora, rumine, tendini eccetera. Effettivamente sempre più veterinari si stanno convincendo che questa è l’alimentazione corretta. Il cane dovrebbe alimentarsi seguendo per quanto possibile il modo di mangiare del lupo. Dovremmo tutti evitare di somministrare crocchette industriali, sarebbero meglio perlomeno i vecchi cari avanzi del pranzo e della cena, con le dovute attenzioni. Però nessun cibo per cani ha la comodità delle crocchette e quindi se non abbiamo molto tempo e voglia di preparare del cibo fresco per il cane, la soluzione ideale è cercare delle buone crocchette, pressate a freddo e senza conservanti, aromi e additivi sintetici.

Cibo per cani di NaturaVetal è la soluzione consigliata dai veterinari Barf

Basta leggere gli ingredienti e risulta subito chiaro a chi ha un po’ di dimestichezza con il cibo per cani, per capire che siamo di fronte ad un prodotto di qualità eccezionale. Innanzitutto è un cibo per cani pressato a freddo. Questo significa che gli alimenti contenuti non vengono cucinati ad alte temperature, come avviene per i mangimi industriali. Di conseguenza tutte le vitamine e gli oligominerali e tutti i nutrienti rimangono integri come in natura. Ecco perché non si aggiungono additivi. Per legge è necessario indicare sulla confezione qualsiasi aggiunta di elementi sintetici e Canis Plus non ne ha. Le crocchette di Naturavetal non si gonfiano nello stomaco come tutte le altre crocchette industriali. Sapete cosa significa? Quando il mangime si gonfia nello stomaco diventa difficile da digerire! Canis plus invece, se provate a metterlo in un bicchiere, si scioglie nell’acqua! Poi, la cosa che ci ha colpiti molto è proprio l’etica di questa azienda, che ha capito che è molto più importante lavorare secondo principi di correttezza e di salvaguardia dei nostri amici animali, che non del puro profitto. Nella carne non vengono mescolati i sottoprodotti animali quali unghie, piume e corna, come non vengono inseriti riempitivi di alcun genere, per cui le razioni, oltre ad essere di ottima qualità, sono in quantità contenute rispetto agli altri cibi per cani. Angie è molto soddisfatta, è vitale, ha un pelo morbidissimo e per questo noi di Naturanimali ci sentiamo di consigliarvi Canis Plus di Naturavetal.